di Anastasia Lolli

Friendz è una start-up che punta a innovare il mondo del marketing digitale, attraverso un’applicazione che riesca a conciliare le esigenze delle aziende e degli utenti dei social. L’idea nasce nel 2015 da tre giovani ragazzi con la voglia di rivoluzionare il modo di comunicare delle imprese sui social network.

La start-up si propone di sostituire le tradizionali forme di promozione con contenuti originali e innovativi generati direttamente dalle persone su Facebook e Instagram. Le aziende potranno così farsi pubblicità in modo creativo e coinvolgente, sfruttando le foto che gli utenti pubblicano sui propri profili social. Questo rappresenta per le imprese un originale approccio al marketing e per le persone un nuovo modo di divertirsi, oltre che guadagnare.

Una volta scaricata l’applicazione, è possibile visualizzare tutte le campagne che i brand richiedono, con la descrizione della tipologia di foto da caricare e l’indicazione di quante “monete” l’utente può guadagnare da ciascuna pubblicità. Le “monete” rappresentano crediti convertibili in buoni utilizzabili in negozi online. La foto, una volta approvata, è caricata sul social network direttamente dall’applicazione. Tra i rivenditori online che accettano i crediti accumulati figurano Amazon, Zara, Feltrinelli.

 

Nel 2016 Friendz ha vinto, tramite la Wind Business Factor, la possibilità di trascorrere un mese in Silicon Valley. A oggi la start-up vanta la gestione di oltre cento campagne pubblicitarie e la collaborazione con più di venti grandi marchi.

IMG_4888
IMG_4882